Festspielhaus Hellerau - Dresden
12 / 11 / 2015 - 15 / 11 / 2015

Quest’anno, per la diciannovesima volta, il Trans-Media-Akademie Hellerau e.V.  presenta il  CYNETART, il festival internazionale d’arte informatica e progetti multimediali transdisciplinari, in collaborazione con HELLERAU, il Centro Europeo d’Arte a Dresda aprirà i cancelli dal 12 al 15 novembre 2015 al Festspielhaus Hellerau.

 Quest’anno visitatori, artisti, ricercatori e rappresentanti del festival avranno una fantastica occasione per conoscersi. Insieme faranno sì che differenti sfere teoriche e pratiche della media art nasceranno e saranno portate in scena. Lo sviluppo di un nuovo format per l’evento significa che CYNETART 2015 sarà in grado di mostrare le sue posizioni in ambito di media art internazionale sotto forma di project room.

Il CYNEART Forum di quest’anno permetterà uno scambio creativo tra artisti internazionali, organizzatori e ricercatori di scienze naturali, ambientali, artistiche e culturali.

Cynetart 4

Un programma pieno di dibattiti, seminari ed esibizioni attende i visitatori, con spazi sperimentali per mediazioni e networking. Per esempio, il forum “Festival Pitching, Chi Sono e Cosa Fanno”, permetterà ad alcuni organizzatori di presentare i festival su cui sono al momento al lavoro e di promuovere i propri nuovi progetti.

Un successivo dibattito con al centro la questione “Cosa ci Guida?”, aprirà la discussione al pubblico, con il tema della sostenibilità del festival come uno dei principali argomenti in agenda. Gli organizzatori di festival Oliver Baurhenn (ICAS Network / CTM Berlin) e Julia Owtscharenko (Kultura Medialna Dnipropetrowski) prenderanno parte a questo dibattito.

Queste attività saranno affiancate da un programma serale audio-visivo chiamato Instruments of Nature.Questo evento si occupa delle principali tendenze contemporanee in ambito di musica elettronica e arte sonora. Tutti i tipi di forme e materiali, dall’ambiente acustico e fisico a noi familiare, saranno contrastati a livello visivo con il più astratto: ambiente digitale.

Cynetart 2

Lavori del calibro di Plectrum di Kuai Shen, Joao M. Martins, e Markus Muschenich, combinano elementi elettronici e biologici, in una composizione in grado di creare un eco di vibrazioni dalle chitarre e gli amplificatori tra la mura del Festspielhaus Hellerau.

Il pezzo Unbalanced Stones di Marcello Lussana & Boram Ahn è basato sui suoni derivati dall’oscillazione delle rocce e sarà suonato in diretta.