PACT Zollverein – Essen, Germany
12–15 / 11 / 2020. Application deadline: November 2

IMPACT20, pensatoio artistico e scientifico, incrocia le prospettive delle biotecnologie, delle scienze naturali, della filosofia e dell’arte contemporanea: Lars BlankRosi Braidotti Johannes Paul Raether riflettono sulle condizioni, i metabolismi e le relazioni tra gli elementi e i protagonisti della terra e su come questi influiscono sugli sviluppi ecologici, politici, economici e tecnologici. Come possono alleanze che non pongono più l’umanità al centro della percezione, plasmare e definire nuovi percorsi verso la convivenza planetaria?

Il convegno, che si terrà sia online che presso il PACT, si compone di due moduli: i seminari e gli interventi di e con Lars Blank, Rosi Braidotti e Johannes Paul Raether e l’Assemblea, durante la quale i partecipanti discuteranno i loro progetti. La lingua di lavoro è l’inglese.

Relatori

Prof. Dr. Ing. Lars M. Blank direttore dell’Istituto di microbiologia applicata alla RWTH Università di Aquisgrana. Nelle sue ricerche si concentra sugli aspetti fondamentali e applicati del metabolismo microbico e, in particolare, sull’interazione tra la rete metabolica e le perturbazioni genetiche e ambientali introdotte.

Prof. Dr. Rosi Braidotti, pioniera del post umanesimo e teorica femminista, è una figura seminale nel discorso filosofico contemporanea. Mentre i confini tra l’umano e l’altro diventano sempre più sfumati, attraverso le nostre vite digitali e le tecnologie riproduttive, la questione di cosa significhi essere umano sta prendendo una nuova piega. Braidotti propone metodi nuovi e positivi di produrre conoscenza e di costruire comunità.

Al centro del lavoro dell’artista Johannes Paul Raether ci sono identità costruite fatte di linguaggio, pelli tecnologiche, dispositivi e corpi digitali. Come aLivforme, esse pervadono il suo Biobody, ma allo stesso tempo si distaccano sempre più dalla sua “propria” identità e affrontano temi complessi come le industrie biologiche e riproduttive, il turismo globalizzato o le sostanze occulte nella tecnologia contemporanea.

Requisiti per la candidatura

IMPACT20 è rivolto a professionisti e teorici dei settori delle arti visive e dello spettacolo, della scienza, del giornalismo, della tecnologia, dell’attivismo politico, del lavoro sociale e dell’architettura. La selezione è basata sulla qualità delle candidature presentate (CV, profilo del contributo all’Assemblea e, dove possibile, esempi di lavoro).

30 candidati saranno selezionati per partecipare ad un intenso scambio di opinioni con i relatori e avranno accesso esclusivo ai seminari e agli interventi (via Zoom). Saranno invitati a presentare il loro lavoro artistico o progetto di ricerca durante l’Assemblea e riceveranno una quota di partecipazione di 250 EUR. La lingua di lavoro è l’inglese.

Per facilitare la partecipazione è possibile usufruire di supporti individuali (es. descrizione audio, trascrizione live, interpretazione simultanea nella lingua dei segni) che saremo lieti di illustrare durante una consulenza personale. Gradiremmo ricevere dettagli nel modulo di candidatura.

Usa il nostro modulo online per inviare la tua candidatura. Sottolinea come le ricerche e i progetti che presenterai all’Assemblea si collegano con le posizioni proposte da IMPACT20. L’edizione di quest’anno sarà seguita da un’iniziativa a supporto dei progetti di ricerca a lungo termine dei partecipanti a IMPACT20. Maggior informazione e programma completo di IMPACT20 sul nostro sito.


Link: https://www.pact-zollverein.de/en/impact20