Simona Fiore

Delete: La Virtu’ Dell’oblio. Intervista A Viktor Mayer-schonberger

Nell'era digitale disponiamo di numerosi strumenti tecnologici che ci consentono di immagazzinare ogni informazione sul nostro conto e di soddisfare la nostra pi grande ambizione come esseri umani: una memoria perfetta o quasi. Da ci˜ consegue un vero e proprio capovolgimento dei meccanismi della memoria e dell'oblio: nell'era analogica dimenticare era un processo biologico e semplice, mentre memorizzare era dispendioso e faticoso; nella societˆ digitale il ricordo  di default mentre l'atto del dimenticare  di gran lunga pi difficile.... READ MORE...

Il Giornalismo E’ Un Processo, Non Un Prodotto. Intervista A David Cohn Di Spot.us

Giornalista americano di 27 anni, David Cohn ha cominciato la sua professione come freelance scrivendo, fra l'altro, per Wired, Seed Magazine, Columbia Journalism Review. Come redattore al newassignment.net si  occupato di un progetto che focalizzava l'attenzione sul citizen journalism. Per Buzzmachine.com organizza il primo Networked Journalism Summit che aveva come obiettivo quello di mettere insieme le best practices e i professionisti del giornalismo online. Ha lavorato inoltre per Broowaha, network esteso di citizen journalism e attualmente lavora a Oakland, nella zona di San Francisco.... READ MORE...

Connectivism E Open Education: Per L’istruzione Del Futuro

A property of one entity must lead to or become a property of another entity in order for them to be considered connected; the knowledge that results from such connections is connective knowledge'. é questo il fondamento epistemologico del connettivismo di cui George Siemens della Manitoba University, teorico connettivista, parla nel suo libro Knowing Knowledge (Knowing Knowledge - George Siemens, 2006).... READ MORE...