Jeremy Levine

Costruisci il tuo mondo: Minecraft e l’architettura Open Source

Progettare il proprio mondo, sia esso reale o digitale, significa ampliare il proprio senso di capacità di intervento. Nel caso di Minecraft ci troviamo di fronte ad un’opportunità per gli architetti, di rivolgersi alla crisi dell’edilizia abitativa. Un’etica simile dal punto di vista dell’open-source, del DIY e della collaboratività si può ritrovare nei progetti architettonici di Teddy Cruz, Alejandro Aravena e il Wikihouse Project, sistemi di fabbricazione per profani dell’architettura per progettare e costruire la propria casa... READ MORE...

Data Graphics e il Pendio Scivoloso tra Arte e Design

I Data Graphics sono strumenti. Come qualsiasi strumento, un grafico dati ci permette di “fare” qualcosa con il minimo sforzo possibile. Un cacciavite gira una vite e un’informazione grafica aumenta la nostra comprensione. Rivela uno schema racchiuso nei numeri. La funzione di un grafico dati è quella di comunicare questo schema in modo chiaro. Eppure, non tutti i grafici aspirano a essere modelli di utilità.... READ MORE...

Pratica Generativa. Lo Stato Dell’arte

Quanto segue  quindi il risultato di questa lunga conversazione con tre artisti e teorici generativi: Leonardo Solaas (Programmatore, designer e professore del programma di Master in Arti Elettroniche alla Universidad Nacional de Tres de Febrero di Buenos Aires), Marius Watz (Fondatore del blog Generator.x, punto di riferimento in rete per il software e la'rte generativa,  docente alla School of Architecture e alla National Academy of the Arts di Oslo) e Mitchell Whitelaw (direttore del Master in Digital Design all'Universitˆ di Canberra, teorico che si dedica a scritture riguardanti la cultura e la pratica digitale. Il suo libro pi recente  Metacreation: Art and Artificial Life) e l'autore stesso (architetto, membro della commissione della Harpo Foundation for the Arts, tiene lezioni e scrive opere riguardanti l'architettura e i nuovi media).... READ MORE...

Il Realismo Informazionale. Il Bit Quantico Nel Cyber Spazio

La teoria dell'informazione afferma che esiste un elemento fondamentale, il bit - una variabile binaria - che  la base di tutta la comunicazione. Come risulta, questo bit, un'entitˆ discreta indivisibile,  la componente essenziale sia del codice dei computer che delle particelle quantistiche. Sia la realtˆ fisica che quella digitale sono composte dagli stessi bit binari quantizzati di informazione. La realtˆ, a prescindere dal suo contenuto, non  altro che l'informazione che trasmette.... READ MORE...

Verso I Confini Del Caos: Intervista a Leonardo Solaas

Nato in Norvegia, oggi l'artista Leonardo Solaas vive in Argentina, a Buenos Aires. Tra i suoi lavori troviamo progetti a livello commerciale e personale che esplorano sistemi complessi tramite l'utilizzo dell'informatica, dell'interattivitˆ e dei processi generativi. Solaas lavora prevalentemente come programmatore e designer web, ma  la sua attivitˆ creativa e artistica mediante l'utilizzo di Processing che lo rende conosciuto e riespettato in quei territori di confine sempre pi sottili e indefiniti tra arte e design generativo... READ MORE...

La Rotella Incerta Dell’ingranaggio Umano

Il famoso 'principio di incertezza' di Werner Heiseberg afferma che non possiamo mai eliminare del tutto l'influenza del soggetto da qualsiasi descrizione delle particelle quantiche. Il motivo  semplice: noi siamo parte dello stesso sistema che viene descritto. L'impossibilitˆ nel predire con precisione il comportamento di un elettrone quando lo si misura  dovuta alla sensibilitˆ della sua funzione d'onda alla nostra presenza o alla presenza di un dispositivo di rilevamento inserito nell'ambiente. L'atto di misurazione provoca un cambiamento incerto nell'oggetto misurato.... READ MORE...

La Non-localita’: Miti E Metafore Nei Sistemi Quantici E Arte Di Rete

I sistemi formati da particelle quantiche sembrano possedere la capacitˆ di comunicare istantaneamente l'uno con l'altro, sfidando il nostro modo tradizionale di concepire lo spazio e la distanza. Questa caratteristica del mondo quantico, nota come non-localitˆ,  spesso utilizzata in riferimento al World Wide Web ed in particolar modo all'arte interattiva di rete dove lo spazio sembra essere risucchiato con un click del mouse all'interno di collegamenti ipertestuali. È davvero possibile applicare tutto ci˜ alla realtˆ?... READ MORE...

Fisicalita’ Effimera: Particelle Quantiche E Arte Digitale

Cos" come una particella quantistica possiede sia una dimensione virtuale che una fisica, lo stesso vale per un'opera di arte digitale, che esiste sia come codice invisibile sia come visualizzazione. Nella meccanica quantistica, la duplice natura della materia rispecchia la duplice natura di un'opera di arte digitale. Cos" come un fotone  insieme particella e onda, un'opera di arte digitale risulta essere al contempo una serie di istruzioni e l'esecuzione delle stesse.... READ MORE...

La Scienza E L’arte Dei Sistemi Complessi

All'interno della meccanica quantistica, 'la realtˆ'  uno stato in evoluzione che include l'interazione dell'osservatore come componente del sistema sotto osservazione. Si pu˜ dire la stessa cosa di qualunque opera interattiva di media art. Il comportamento umano conferisce complessitˆ ad ogni sistema di cui fa parte, sia che risieda nello spazio quantico o nel cyberspazio... READ MORE...

Sistemi Quantici E Interactive Media Art

La separazione tra soggetto e oggetto  il risultato naturale delle nostre impressioni sul mondo esterno, che sembrano separate dai pensieri che scorrono nella nostra testa. Quando ci troviamo di fronte a un dipinto per esempio, noi lo assimiliamo come un oggetto distinto dal nostro se cosciente. Questa scissione tra il mondo 'esterno' e quello nella nostra mente,  il fondamento della logica classica. La nozione di oggettivitˆ si appoggia infatti sull'idea che l'universo  costituito da soggetti in grado di rimanere separati dai loro oggetti.... READ MORE...