Bianca Cavuti

Uncanny Values: una mappa dei luoghi perturbanti, e come attraversarli

Uncanny Values: Artificial Intelligence & You è una mostra presentata dal Mak di Vienna nella cornice della Vienna Biennale for Change di quest’anno, dal significativo titolo Brave New Virtues. Shaping our digital world. Artisti, designer e architetti hanno cercato di elaborare nuove visioni che possano contribuire in maniera attiva e positiva a immaginare e dare forma al nostro futuro.... READ MORE...

Lo specchio scuro. Intervista con Clément Lambelet.

Mai quanto oggi l’uomo vive in rapporto simbiotico con le tecnologie che lo circondano, e che lui stesso ha creato. E oggi come un tempo, le tecnologie sono uno specchio fedele delle società che le hanno generate, dei desideri, delle paure, delle necessità degli uomini dei loro tempi. Bianca Cavuti parla di questi argomenti con Clément Lambelet, che si occupa di tematiche legate al rapporto tra società e tecnologia in relazione alle ideologie del controllo e alla comparsa delle Intelligenze artificiali.... READ MORE...

“Seen”: davvero non c’è “niente da vedere”?

Citando le parole di Fred Richtin potremmo dire che “siamo entrati nell’era della sorveglianza e l’era della sorveglianza è entrata in noi." Su questo tema si focalizza "Seen", mostra in corso fino al 1 luglio nella galleria Wei-Ling Contemporary di Kuala Lumpur, che identifica il panorama della sorveglianza contemporanea come zona grigia e inafferrabile cercando di elaborare strategie di resistenza.... READ MORE...