Barbara Sansone

The Influencers 2012: Guerra A Colpi Di Arte

Quest'anno The Influencers promette davvero bene. Ma, a essere sinceri, quando mai ha deluso il suo affezionato pubblico o non ha sorpreso positivamente chi lo scopriva per la prima volta? Il festival pi originale e vivace di Barcellona, nel 2012, arriva all'ottava edizione e come sempre avrˆ luogo al CCCB, dal 9 all'11 febbraio.... READ MORE...

Esplorazioni Dell’invisibile. Liberta’ E Potere Nell’elettromagnetico

Proprio l'esplorazione di questo paesaggio  la proposta della mostra Campi Invisibili - Geografie delle onde radio, inaugurata lo scorso 15 ottobre del 2011 all'Arts Santa M˜nica di Barcellona e aperta fino al 4 marzo del 2012. Curata da José Luis de Vicente e da Honor Harger dell'agenzia di cultura digitale Lighthouse (Brighton, UK),  stata realizzata con la collaborazione del British Council, del Bureau du Québec ˆ Barcelone / Conseil des Arts et des Lettres du Québec, del LABoral Centro de Arte y Creación Industrial di Gijón e del B˜lit-Centre d'Art Contemporani di Girona.... READ MORE...

Toccare La Musica.laboratorio Di Scultura Sonora Baschet

Sono strani, colorati, fatti di cartone, lamiere, barre di vetro, sottili baffi di metallo. Sono belli da vedere, ma soprattutto fanno venire voglia di toccarli. L'ambiguitˆ del verbo tocar che in spagnolo vuol dire anche suonare, sembra stata ispirata da loro. Basta sfiorarli con le dita appena umide ed emettono dei suoni magnifici, di quelli che gli strumenti tradizionali potrebbero uguagliare solo dopo anni di duro esercizio. Si tratta dei Cristal Baschet e delle altre opere dei fratelli François e Bernard Baschet, cui il Museo della Musica di Barcellona dedica una mostra che chiuderˆ il 19 dicembre 2011.... READ MORE...

Offf 2011. Anno Zero, Ma In Che Senso?

L'OFFF, il festival internazionale del web design, graphic animation e della cultura post-digitale,  tornato a Barcellona. E non certo perché durante i suoi tre anni all'estero non abbia raggiunto i suoi obiettivi, come tiene a sottolineare Iván de la Nuez, direttore del Dipartimento delle Attivitˆ Culturali del CCCB, il Centro di Cultura Contemporanea di Barcellona. Rivendicare la paternitˆ di un evento di grande successo  perfettamente comprensibile, ma  anche in linea con la politica di una cittˆ che sempre pi tende a farsi brand dell'industria culturale, sfavorendo in molti casi le tendenze artistiche minori, per quanto significative e impegnate.... READ MORE...

The Influencers 2011. Sogni Collettivi Ed Eroi Contemporanei

In un panorama in cui le disparitˆ si nascondono dietro nuovi miti che vendono false illusioni e legittimano la menzogna rendendola l'unico modo di ritrovare un'identitˆ e una possibilitˆ di riscatto, in uno scenario dove l'economia del potere fagocita l'informazione e l'intrattenimento trasformandoli in meccanismi di manipolazione, negli ingranaggi dell'enorme macchina di un'industria cui, per addolcire la pillola, si affianca l'improbabile aggettivo culturale, il festival The Influencers, appuntamento annuale al CCCB (Centro di Cultura Contemporanea di Barcellona) giunto alla settima edizione,  sempre una boccata d'aria fresca.... READ MORE...

Lo Spazio Multisensoriale. Intervista A Sonia Cillari

Recentemente si parla parecchio di lei e le sue opere sono molto richieste nei centri di new media art di tutto il mondo. L'abbiamo vista all'Ars Electronica di Linz dell'anno scorso, dove la sua performance As an artist, I need to rest  stata considerata praticamente all'unanimitˆ una delle proposte pi interessanti del variegato e prestigioso festival.... READ MORE...

Le Regole Dell’improvvisazione. Ruth Barberan E La Scena Catalana

Tra loro, siamo venuti recentemente in contatto e abbiamo scelto di intervistare Ruth Barberán, sia perché  un ottimo esempio di musicista con una formazione accademica passata alla ricerca, ma anche perch  attivamente coinvolta nell'organizzazione di piccoli eventi e concerti che contribuiscono ad irrorare la scena e il tessuto umano legato alla sperimentazione musicale e sonora locale.... READ MORE...

Il Fascino Della Precarieta’. Conversazione Con Jose’ Luis De Vicente

Qualche anno fa, a qualsiasi evento di arte digitale si partecipasse a Barcellona (e non solo) si incontrava un personaggio onnipresente. Si trattava di José Luis de Vicente, scrittore, teorico, curatore, ricercatore che era coinvolto attivamente in eventi come Sónar (http://www.sonar.es), OFFF (http://www.offf.ws), ArtFutura (http://www.artfutura.org).... READ MORE...

Ars Electronica 2010. Arte E Tecnologia Per Un Futuro Migliore

Parlare di un evento come Ars Electronica  tutt'altro che facile, innanzitutto per via della sua vastitˆ. Vastitˆ che riguarda la tipologia delle attivitˆ possibili (assistere a mostre, conferenze, laboratori, performance, proiezioni; riposare e scambiare opinioni nei punti di incontro e di ristoro; partecipare alle varie attivitˆ parallele), le aree creative trattate e i cui confini si dissolvono l'uno nell'altro (video, cinema, danza, musica, installazioni, artigianato, animazione, sostenibilitˆ, architettura, giochi, scienza, medicina, biologia ) e l'estensione fisica degli spazi in cui sono articolati i settori del festival.... READ MORE...

La Poetica Dell’intangibile. Conversazione Con Jaume Plensa

Nel 2007, durante il festival ArtFutura, assistei a una breve conferenza di Jaume Plensa e fu amore a prima vista. La sua arte, il suo pensiero e il suo modo di presentarli mi parvero assolutamente capaci di accompagnare lo spettatore in una dimensione pi elevata, di trasmettere un'energia quasi mistica. L'artista entr˜ a far parte della ristrettissima cerchia dei miei idoli e per questo, senza rendermene conto, finii per convincermi che fosse un essere sovrumano che non risiedeva sulla terra come noi comuni mortali.... READ MORE...

Il Softspace Di Usman Haque. Coreografie Di Sensazioni

Una possibile risposta a queste domande  offerta da Usman Haque, architetto e artista che dirige un interessante gruppo di ricerca con sede in Gran Bretagna. Inglese di nascita ma pakistano da parte di padre, Usman ha avuto l'opportunitˆ di crescere a cavallo tra due culture e anche grazie a questo  riuscito a sviluppare un punto di vista personale muovendosi nella spaccatura che si  aperta tra le societˆ tecnologicamente pi avanzate e quelle rimaste maggiormente legate a valori tradizionali. Un punto di vista che trov˜ ulteriori elementi di cui nutrirsi nel corso delle molteplici esperienze vissute a spasso per il mondo e in particolare durante gli anni passati in Giappone.... READ MORE...

Il Donkijote Di Cristian Bettini. La Sostenibile Lentezza Dell’essere

C'era una volta un uomo, che viaggiava con un asino. E con loro c'erano anche un GPS, una placca solare, un portatile con un modem e una videocamera. E i passi dell'asino guidavano l'uomo nella natura, passi molto diversi da quelli che fanno gli uomini da quando camminano nelle cittˆ. L'asino si chiamava Minuto e l'Italianissimo Cristian Bettini lo ha usato come accompagnatore e come metronomo del suo cammino in un progetto artistico (Donkijote terzo capitolo di un progetto complesso nato come Lasino.org, e proseguito come Donkeypedia) che gli ha permesso di scoprire l'affascinante regione delle Asturie in Spagna, con i piedi per terra.... READ MORE...

The Influencers 2010: L’arte Tra Azione, Disobbedienza E Alchimia

Ecco il messaggio degli invitati del consueto appuntamento con il festival The Influencers 2010, progetto a cura di Bani Brusadin, Eva Mattes e Franco Mattes (a.k.a. 0100101110101101.ORG) giunto ormai alla sua sesta edizione, a nostro avviso uno degli eventi pi interessanti e originali del panorama culturale Barcellonese, soprattutto per la sua capacitˆ di coniugare magistralmente l'intrattenimento con l'impegno, la risata con l'intelligenza(http://www.serpicanaro.org/features/produttori-di-stile) in cui gli autori e i promotori, fra le altre cose, mostravano chiaramente come nelle maggiori aziende del settore 8 contratti in entrata su 10 fossero atipici (cocopro, stagisti, false partite iva, etc), e non per rispondere a dei picchi di produzione ma come risorsa strutturale, come modalitˆ tutt'altro che atipica di gestione delle risorse umane.... READ MORE...

Art Tech Media 2009. Viaggi Fantastici Tra Scienza E Cultura

Dopo un intenso anno di attivitˆ, tra le quali Espacio Enter a Tenerife a settembre, il Congresso Europeo presso il Guggenheim di Bilbao a ottobre, la continuazione del progetto emc27 e della preparazione di un centro di ricerca sperimentale sempre a Tenerife, senza calcolare i progetti artistici in corso (non ultima l'imminente ulteriore edizione del progetto Nomadas), gli instancabili Montse Arbelo e Joseba Franco hanno concluso il 2009 in bellezza a Barcellona con il II Congresso Internazionale Art Tech Media.... READ MORE...

Musica E Serendipita’: Intervista A Jose’ Manuel Berenguer

Abbiamo avuto il piacere e l'onore di andare a trovare a casa sua José Manuel Berenguer, figura chiave della sperimentazione elettroacustica musicale in Spagna. Artista polivalente, dall'intenso curriculum ricco di esperienze in vari campi, tra le altre cose codirettore dell'Orquestra del Caos, José Manuel  un uomo affabile, aperto al dialogo e di enorme spessore culturale. A sentirlo parlare si potrebbe stare ore senza che si abbassi il livello di attenzione. Il suo percorso professionale e artistico  affascinante.... READ MORE...

Buon Compleanno, Art Futura

ArtFutura ha compiuto 20 anni (un'etˆ molto rispettabile per un festival sull'argomento) e li ha celebrati nell'edificio IMAGINA di Barcellona. Per chi pensava di sentire la mancanza del tradizionale Mercat de le Flors (per quanto effettivamente fosse uno spazio decisamente pi adeguato), in realtˆ si  rivelato curioso seguire questo festival nel famoso @22, il distretto dell'innovazione, oggetto di tante controversie, ancora sventrato da lavori interminabili ma giˆ vestito di un'impronta futuristica.... READ MORE...

Carla Diana: From Real To Virtual And Back Again

Giˆ alcuni anni fa, nel ricco panorama di designer e artisti che si avvalevano di Flash per esprimere la loro creativitˆ sul Web, spiccava una figura femminile molto interessante, i cui lavori avevano giˆ ottenuto importanti riconoscimenti internazionali. Si trattava di Carla Diana, newyorkese ma, come suggerisce il cognome, di non lontane radici italiane.... READ MORE...