Scienza

Il Werkleitz Festival è iniziato con successo

Nell'ambito del Werkleitz Festival move to ..., la conferenza internazionale e il programma di discussione sulla digitalizzazione new world dis/order porranno una domanda fondamentale: in che tipo di mondo futuro vogliamo vivere? L'evento prevede oltre 20 conferenze, conversazioni e spettacoli, documentari radiofonici e podcast e può essere visualizzato in livestream e visitato in loco a Halle (Saale).... READ MORE...

Le frontiere della robotica e della bionica contemporanea al Mudec

Dal 1 maggio al 1 agosto 2021, Mudec - Museo delle Culture di Milano presenta la mostra ROBOT. The human project. Dai primi dispositivi meccanici dell'antica Grecia alle nuove frontiere dell'intelligenza artificiale, l'uomo è sempre stato attratto dall'idea di creare un compagno artificiale. La mostra ripercorre la relazione tra gli esseri umani e i loro doppi, rivelando al pubblico i risultati raggiunti finora, gli straordinari sviluppi tecnologici e le frontiere della robotica e della bionica contemporanea.... READ MORE...

Lo European ARTificial Intelligence Lab 

L’Istituto SETI con sede a Mountain View, California e Ars Electronica Futurelab di Linz, Austria annunciano che Interspecifics (INT), uno studio di ricerca artistica indipendente fondato a Città del Messico, è il vincitore della residenza AI Lab, SETI x AI. Il progetto di Interspecifics (INT) è chiamato Codex Virtualis con il quale Interspecifics... READ MORE...

Germ Gem: Lucie Ketelsen parla dell’iridescenza batterica

L'iridescenza batterica è un fenomeno elusivo e straordinario che ha qualcosa di vitale da mostrarci in questi tempi precari. Un evento naturale unico in cui l'auto-organizzazione all'interno delle colonie batteriche porta alla creazione di cristalli fotonici viventi, l'iridescenza batterica si basa su un incontro, un segnale organizzato che emerge dal rumore del disordine, visibile come la piegatura della luce. Questo fenomeno dimostra che una visione microscopica e riduttiva da sola non può rendere conto di ciò che un quadro più grande e un cambio di prospettiva ci permettono. Nel tentativo di abbracciare diverse prospettive, scale e media lavorando direttamente con l'iridescenza batterica, questo progetto di ricerca si chiede: come possiamo progettare con la vita biologica?... READ MORE...

OTHER SKIES: Un Festival Esoplanetario

Il 20 marzo 2021 Multiverse Concert Series, CLOT Magazine e SciArt Initiative presenteranno un nuovo progetto collettivo, OTHER SKIES: An Exoplanetary Festival, un evento online di un giorno che esplora il rapporto dell’umanità con i pianeti fuori dal nostro sistema solare. Il cuore di questo evento è rappresentato dallo spazio della mostra: un ambiente online... READ MORE...

“Player of Beings”, la Relazione fra Gioco e Uomo

Dalla manopola e dal pulsante monodimensionali, al mouse e al joystick bidimensionali, al sensore di movimento tridimensionale, l'evoluzione di questi dispositivi interattivi riflette un persistente desiderio di accorciare il divario tra la realtà e il mondo del gioco. Attivando la cultura tradizionale attraverso la lente delle nuove tecnologie, il gioco ci porta a rompere... READ MORE...

Regionale 21: Expanded Video Works

La mostra Regionale 2020 di Hek, «Regionale 21 – Expanded Video Works», si concentra sull'uso artistico di immagini in movimento con una selezione di video, film e animazioni. Le opere presentate condividono una creatività formale e sperimentale attraverso l'uso di grafiche animate e attrezzature video.... READ MORE...

Brainstorming e IA per un futuro visionario

Sabato 21 novembre 2020,  in diretta dalla  Sala Fucine delle OGR di Torino in streaming su Zoom e Youtube, 2500 under 35 si sono incontrati in un evento digitale della durata di 10 ore nella forma di un brainstorming collettivo intorno al tema “Quali Confini nel nuovo Mondo?”. L'obiettivo del progetto-evento Visionary Days, arrivato alla sua quarta edizione, è concretizzare le idee... READ MORE...

Biennale di Taipei 2020

La 12a edizione della Biennale di Taipei sarà aperta al pubblico dal 21 novembre 2020 fino al 14 marzo 2021. La biennale, co-curata dal filosofo francese Bruno Latour e dal curatore indipendente francese Martin Guinard, insieme alla curatrice indipendente taiwanese EvaLin, mira a mettere in discussione le attuali e continue tensioni geopolitiche e la crescente crisi ambientale esaminando le nostre differenze e influenze a livello planetario.... READ MORE...