M+, West Kowloon Cultural District - Hong Kong
9/12/2022- 30/04/2023

M+, il primo museo globale della cultura visiva contemporanea dell’Asia, situato nel distretto culturale di West Kowloon a Hong Kong, è lieto di presentare la premiere in Asia dell’innovatrice scultura digitale generativa HUMAN ONE di Beeple, una figura principale nell’arte digitale e nel design, nella Focus Gallery del museo dal 9 dicembre 2022 al 30 aprile 2023.

Beeple: HUMAN ONE presenta delle opere ibride, sia digitali, sia fisiche, che si trasformano dinamicamente, che mostrano il primo umano nato nel metaverso, un mondo virtuale in 3D accessibile solo via internet. L’opera raffigura una figura umana che l’artista chiama “il viaggiatore” che appare in una struttura a forma di scatola ruotante alta circa 2m composta da quattro schermi LED monolitici. Il viaggiatore indossa una tuta da astronauta e viaggia verso un paesaggio virtuale che si evolve all’infinito. La presentazione di M+ sarà la prima mostra in Asia di questo lavoro.

Ideata come un display digitale continuo che si evolve periodicamente nel tempo, HUMAN ONE presenta una conversazione in corso in risposta agli eventi attuale e riflette gli interessi che cambiano dell’artista nel corso della sua vita. Man mano che il viaggiatore avanza verso un obiettivo non specificato, l’ambiente circostante si adatta e si trasforma ininterrottamente in un mosaico di scenari differenti che variano da scenari fantastici a distopici, da allucinatori a desolati. Beeple aggiornerà il paesaggio virtuale di volta in volta, incorporando elementi presi da internet e la sua stessa pratica per rispondere allo stato generale del mondo.

HUMAN ONE presenta all’osservatore una lente attraverso la quale capire la cultura visiva contemporanea come un’esperienza duttile e in continua crescita, rappresentata da una figura confinata in una cassa sigillata ma che allo stesso tempo aspira a un movimento senza fine, aggrappandosi a un infinito illimitato. Il viaggio straordinario del viaggiatore è un promemoria per gli osservatori dell’annebbiamento continuo della nostra esistenza digitale e fisica: una metafora del progresso umano. 

Suhanya Raffel, Direttrice del museo M+, dice: “M+, essendo un museo pioniere della cultura visiva, è dedicato all’approfondimento del nostro rapporto con le tecnologie emergenti. Abbiamo osservato attentamente i rapidi sviluppi e la crescente popolarità del metaverso e dell’arte digitale nelle comunità locali. Dunque, abbiamo lavorato per incorporare questi interessi attuali nella nostra ricerca istituzionale e nei programmi curatoriali. M+ è lieto di essere la prima istituzione in Asia a presentare HUMAN ONE, un ambizioso lavoro del nostro tempo che oscilla perfettamente fra realtà fisiche e virtuali. Utilizzando tecnologia all’avanguardia, HUMAN ONE racconta una storia innatamente umanistica di esplorazione, scoperta e nuova illuminazione. Non esiste posto migliore di M+, nel centro urbano della frenetica e cosmopolita Hong Kong, per presentare la cronaca visionaria di Beeple.” 

Doryun Chong, vicedirettore, curatore e capo curatore di M+, sottolinea l’importanza della pratica artistica di Beeple: “Beeple è senza dubbio una delle figure più prominenti e riconosciute a livello globale nella cultura visiva guidata dalla tecnologia del XXI secolo. Fa parte di una generazione di artisti influenzati dai cartoni del sabato mattina e dai riferimenti alla cultura pop hollywoodiana, così come dallo spirito imprenditoriale delle culture digitali interconnesse. Destabilizzatore e pioniere, Beeple ha sicuramente sfidato i modelli tradizionali di presentazione e distribuzione d’arte. Credo che la sua straordinaria visione influenzerà molto i tanti creatori e innovatori di Hong Kong e dell’Asia, svelando a tutti l’infinito potenziale dell’universo virtuale di oggi.”

Beeple condivide il suo entusiasmo nell’esporre la sua prima scultura fisica al M+: “HUMAN ONE è un esperimento continuo che cerca di unire il mondo digitale con quello fisico in una tela illimitata, un’opera d’arte commovente che mostra incessantemente immagini attuali e che crea nuovi significati. Sono lieto di vedere il viaggio di HUMAN ONE andare oltre i limiti geografici e arrivare al M+ per il pubblico, vario e audace, di Hong Kong.”


https://www.mplus.org.hk/en/exhibitions/human-one-beeple/