Lafayette Anticipations – Fondation d'entreprise Galeries Lafayette, Paris
13 / 03 / 2020 – 13 / 09 / 2020

La mostra di Rachel Rose ci conduce in un viaggio labirintico che esplora quello che ci rende umani e i mezzi che cerchiamo di modificare, valorizzare e schivare, che influiscono su un’epoca di grande agitazione. In cinque videoinstallazioni e in una serie di sculture, per la sua prima grande mostra personale in Francia, l’artista indaga sugli stati dell’essere, dalla nascita all’infanzia all’immortalità, attraverso la spiritualità e l’infinito.

Rose conduce uno studio approfondito prima di produrre i suoi film, che includono collage di film e spezzoni ritrovati insieme alla distorsione dell’audio e delle immagini. Le forme e le figure delle sue indagini spesso rappresentano questioni più esistenziali, sia che studi la storia della letteratura per bambini, intervisti un astronauta o romanzi una storia di donne o magia nell’Inghilterra rurale del XVII secolo. Pertanto, esplora costantemente come il nostro rapporto mutevole con l’ambiente ha plasmato i sistemi di narrazione e credenze.

Il design della mostra amplifica l’immersione delle opere di Rose negli stati intermedi dell’essere, influenzando lo stato fisico e psicologico dello spettatore. Superfici scintillanti, fondi spettrali e tunnel assorbenti sono alcune delle strategie usate dall’artista per infondere un senso di disorientamento, allucinazione e mistero. Immaginate nell’insieme, opere e scenografia si impegnano a prolungare il suo interesse nel rapporto tra il mondo dell’animato e dell’inanimato, dell’umano e del post-umano, in un momento di grande subbuglio ambientale e spirituale.

L’esibizione è un adattamento della mostra personale di Rachel Rose, presentata al Fridericianum a Kassel, in Germania (25 ottobre 2019 – 12 gennaio 2020).

In collaborazione con Libération, The New York Times, Le Bonbon e Trois Couleurs.

Finanziata da Associated Weavers Europe, Pilar Corrias Gallery, London and Gavin Brown’s enterprise, New York/Roma.


https://www.lafayetteanticipations.com/en/exposition/rachel-rose