Arte

“William Kentridge: O Sentimental Machine”

William Kentridge mette in dialogo le sue opere con la collezione del museo di Francoforte, che copre un arco di 5.000 anni. Con oltre 80 opere e installazioni,questa mostra illustra l'intera produzione dell'artista sudafricano, focalizzandosi sul suo fondamentale interesse per il fenomeno del movimento e la sua genesi materiale-meccanica e ottico-illusionista.... READ MORE...

Live Works Award | Deadline: 12/04/2018

Live Works is a platform dedicated to live contemporary practices that contribute to deepening and broadening the idea of performance, following the current evolution of performance and its styles. The award LIVE WORKS includes a creative residency period, for nine selected projects. Artists and professionals from any geographic location and with no limits on age can enter the competition, as individuals or in groups, with a single project.... READ MORE...

SIMPOSIO #4: Un network di relazioni

Giovedì 19 aprile arriva il quarto appuntamento di Simposio, curato e organizzato da NONE collective nel proprio studio. Simposio è un programma di incontri, performance e installazioni per indagare il rapporto uomo-macchina nella società contemporanea, e nasce con lo scopo di attivare un network, un confronto pubblico, una riflessione sulla contemporaneità digitale e le sue implicazioni di carattere percettivo, cognitivo, sociale ed economico.... READ MORE...

Michael Snow al Guggenheim Museum di Bilbao

Il Guggenheim Museum di Bilbao presenta Closed Circuit, una raccolta di opere di Michael Snow, figura di spicco nello sviluppo del cinema sperimentale, delle videoinstallazioni e della fotografia concettuale. Con questa nuova mostra il museo lancia il programma 2018 della Film & Video gallery, dedicata ad esporre opere chiave di video arte, cinema e pratiche contemporanee inerenti all'immagine in movimento.... READ MORE...

Machine Art In The Twentieth Century: intervista con Andreas Broeckmann

Partendo dal presupposto che la machine art non è un genere o una categoria artistica, ma piuttosto una "formazione discorsiva", in "Machine Art in the Twentieth Century" Andreas Broeckmann prende in esame opere d'arte del XX e primi del XXI secolo alla luce degli sviluppi delle nuove tecnologie, invitando ad un'indagine più approfondita della complessa e articolata relazione uomo-macchina.... READ MORE...

Blind Faith: Between the Visceral and the Cognitive in Contemporary Art

Una mostra alla Haus der Kunst di Monaco riunisce 28 artisti internazionali che fanno del corpo il proprio materiale nel senso più letterale del termine. In un percorso di ricerca della realtà e della verità nel mondo, la percezione sensoriale viene indagata in parallelo a condizioni psicologiche alternative con un'ampia varietà di media, ponendo una particolare attenzione al loro potenziale nel processo di espansione della coscienza.... READ MORE...

“Joan Jonas”: una mostra innovativa alla Tate Modern

La Tate Modern presenta la più grande retrospettiva del lavoro di Joan Jonas nel Regno Unito, dove i temi chiave di cinquant'anni di performance saranno esplorati riflettendo il suo modo di lavorare con molte discipline diverse e attraverso una mostra in galleria, un programma live di dieci giorni con performance dell'artista stessa, e una retrospettiva cinematografica.... READ MORE...

BecomeBecome Nomadic Residencies for Artists and Researchers | Deadline: 21/04/2018

Becomebecome invites artists, curators, and researchers, to apply for its 4th nomadic residency and exhibition program taking place in the island of Sardinia in collaboration with IVYnode, Stazione dell'Arte - Museum of Contemporary Art, the Monastery of Santa Rosa, and the Municipalities of Nurri and Ulassai. ​ This full-immersive journey investigates practical approaches to the theme 'A Call to Origins'. During this 9-day residency in the heart of Sardinia, we will have a unique opportunity to transform, make, and exhibit our work in the Monastery of Nurri and the surrounding area. Becomebecomers will also participate at the Symposium on transdisciplinary education organized in collaboration with Stazione dell'Arte - Museum of Contemporary Art. ... READ MORE...

LIVE WORKS Vol. 6

È uscita la sesta edizione del bando internazionale interamente dedicato alla performance art, indetto, promosso e sostenuto da Centrale Fies a cura di Barbara Boninsegna, Simone Frangi, Daniel Blanga Gubbay.... READ MORE...

About Tino Sehgal: may a new ground flourish again?

Curata da Luca Cerizza, è in corso alle OGR di Torino una performance di Tino Sehgal, che ritorna in Italia a dieci anni dalla sua ultima personale. Dalia Maini racconta un'opera che porta in scena una complessa coreografia di cinquanta interpreti, un groviglio di corpi e storie apparentemente umani che riflettono su immaterialità e fisicità e sulla comunicazione come necessità viscerale.... READ MORE...

SIMPOSIO #3: Conversazioni Umane. Cinque appuntamenti mensili fino a Maggio 2018

The appointments of Simposio keep going, NONE collective organizes the third date: a meeting, performance and installation program that investigates the man-machine relation within the contemporary society. It was conceived to trigger a network, a public debate and a reflection on the digital contemporaneity and its implications on a perceptive, cognitive, social, and economic level.... READ MORE...

Ian Cheng anima la Serpentine Gallery con la vita artificiale

La Serpentine Gallery ospita la prima personale inglese dell'artista Ian Cheng, dove i visitatori faranno il loro primo incontro con un'opera d'arte senziente. Il lavoro di Cheng esplora la mutazione, la storia della coscienza umana e la nostra capacità di relazionarci al cambiamento. Basandosi sui principi del design di videogiochi e della scienza cognitiva, l'artista sviluppa simulazioni dal vivo ed ecosistemi virtuali che si auto-evolvono al di là delle proprie intenzioni.... READ MORE...

Australian Antarctic Arts Fellowship | Deadline:: 28/03/2018

The Australian Antarctic Arts Fellowship, made possible by the Australian Antarctic Division in association with the Australian Network for Art & Technology, enables people from the creative community to experience Antarctica and the sub-Antarctic, and Australia’s activities in these locations, so that they may communicate this unique experience and understanding to others.... READ MORE...

Esther Hunziker: Hi there

Hi there è un messaggio familiare: è quello delle mail di spam, dei chatbot o dei vlog, un saluto informale da uno sconosciuto ad uno sconosciuto. Questa ricerca di interazione con altri estranei che si trovano "là fuori" è ciò su cui lavora Esther Hunziker, che alla Kunsthaus di Basel presenta una nuova serie di opere dove opposti come familiare e alieno, vicino e lontano, meccanico e organico, si scontrano.... READ MORE...

M/others and Future Humans | Deadline: 01/04/2018

A call for submissions from the Laboratory for Aesthetics and Ecology in collaboration with The Multispecies Salon. This exhibit will situate motherhood within the expanded field of multispecies philosophies. Friction generated by (eco)feminist theory, queer and crip futurity, extinction studies, cyborg anthropology, and postcolonial theory will animate this intersectional project.... READ MORE...

Digimag Journal | Issue 78 | Call for Papers

Dopo il grande successo dell'ultima issue invernale, siamo felici di annunciare la nuova Call for Papers per il nuovo Digimag Journal per la prossima Primavera 2018. La issue numero 78 ha come tema "Overworlds and New Narratives" e la deadline è per il prossimo 16 Aprile 2018. Vi aspettiamo...... READ MORE...

Continuando a usare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie tecnici presenti. Leggi la nostra privacy policy cookies policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close