È uscita la sesta edizione del bando internazionale interamente dedicato alla performance art, indetto, promosso e sostenuto da Centrale Fies a cura di Barbara Boninsegna, Simone Frangi, Daniel Blanga Gubbay. Il premio si struttura grazie a un periodo di residenza creativa, offerto a nove progetti selezionati e consiste in un’attenzione particolare alla ricerca ibrida con l’intento di sottolineare la natura di apertura e fluidità del performativo, la sua implicazione sociale e politica e la sua intelligibilità pubblica.

Al bando sono ammesse azioni performative emergenti di diversa natura, comprese: performance, sound and new media art, text-based performance, lecture performance, multimedia storytelling, pratiche coreografiche, pratiche relazionali, progetti workshop-based e altri progetti che mettono in discussione l’idea di performance al di là del corpo. Possono partecipare al bando artisti e professionisti di ogni età, provenienza geografica, singoli o gruppi, con un solo progetto.

Al bando sono ammessi solo progetti inediti o di lungo periodo che devono essere sviluppati e/o conclusi e di cui la partecipazione al premio rappresenta un capitolo o il capitolo finale. I nove progetti selezionati da Barbara Boninsegna, Simone Frangi, Daniel Blanga Gubbay saranno invitati a partecipare a una prima residenza di produzione presso Centrale Fies, in Trentino, dal 7 al 17 Luglio 2018 durante la quale avranno a disposizione un budget di € 1.500,00 ciascuno.

La produzione dei progetti performativi in residenza avverrà intrecciando diverse tipologie di curatela, dallo sviluppo tecnico all’accompagnamento teorico, attraverso una Free School of Performance composta di studio visit, critical session e reading group. Durante la fase di residenza Centrale Fies metterà a disposizione un tecnico e un responsabile di produzione per assistere gli artisti durante lo sviluppo dei progetti selezionati.

Le performance prodotte saranno presentate durante la 38a edizione del Festival Drodesera (20, 21 e 22 Luglio 2018).  In questa occasione i nove progetti saranno visionati e discussi da un guest board di professionisti internazionali, provenienti da festival, istituzioni, programmi di produzione e residenza e manifestazioni che sostengono e producono la ricerca in ambito performativo. Il guest board, oltre a valutare la qualità dei lavori presentati, sarà coinvolta attivamente in incontri pubblici e privati con i nove artisti per approfondire alcuni passaggi fondamentali elaborati dalle performance proposte al pubblico.

Per Live Works vol. 6 il guest board sarà composto da: Vittoria Matarrese (Responsabile della programmazione culturale e progetti speciali, Curatrice Per- formance Art, Palais de Tokyo, Parigi)Anne Breure (Direttrice artistica di Veem – House for Performance, Amsterdam), Alessio Antoniolli (Direttore di Gasworks, Londra, e Direttore di Triangle Network), Juan Canela (Curatore e critico indipendente, co-Fondatore di BAR Project, Barcellona, e membro del Comitato di Programmazione di HANGAR, Barcellona), Gundega Laivina (Direttrice di New Theatre Institute di Latvia e Direttrice di Homo Novus, Riga) e Alexander Roberts (Co-Direttore di Reykjavik Dance Festival, Direttore del programma del Master in Performing Arts presso Iceland Academy of the Arts, e Co-Fondatore di A! International Performance Festival di Akureyri).

LIVE WORKS

LIVE WORKS è una piattaforma complessa dedicata alla performance art che mira a sostenere gli artisti e, contemporaneamente, a fare ricerca sul campo. Tutto questo in un luogo, Centrale Fies, interamente votato alle pratiche live e al corollario di network, immaginari, ecosistemi in cui vengono sviluppati progetti atti a creare nuove opportunità, attraverso periodi e processi di lavoro dedicati all’ideazione, creazione, confronto, consolidamento e potenziamento delle opere live.

Informazioni pratiche

LIVE WORKS Performance Act Award_Vol.6 (Centrale Fies, Dro, Italy)

10 giorni di residenza collettiva di produzione + €1.500 a progetto

Free school seguita dal board curatoriale di LIVE WORKS a Centrale Fies

Presentazione dei lavori finali davanti al pubblico e a un guest board internazionale

10 giorni di residenza artistica individuale

Deadline 2 aprile 2018

Fee to apply: €24


http://www.liveworksaward.com