Sei pronto per esplorare l’arte da una nuova prospettiva? Scopri cosa ti occorre per immergerti in un nuovo mondo.

Parte il prossimo Novembre 2020 la 3edizione del Master in Visual Arts for the Digital Age dello IED Milano, in cui confluiscono profili artistici, profili tecnici specializzati nella produzione di materiale audiovisivo e profili umanistici, al fine di progettare, creare e comunicare eventi e installazioni legati all’arte contemporanea, all’utilizzo delle nuove tecnologie nelle arti performative, all’edutainment.

Per maggiori informazioni, visitare la pagina online del Master in Visual Arts for the Digital Age

Sotto la direzione di Martin Romeo, i partner didattici del corso sono gli studi KarmachinaAUT Design Collective Studio Azzurro, tra le realtà più accreditate nell’ambito delle progettazioni visual multimediali. 

A seconda delle attitudini e degli interessi personali e della formazione pregressa, gli studenti sviluppano la capacità di gestione globale di un progetto complesso, specializzandosi nei ruoli di Visual Artist, Visual e Interaction Designer, Art Director, Project Manager. Una mostra, un libro, un’installazione, un video, un suono e molto altro: lo scopo del Master è quello di insegnare a progettare output sempre diversi ed eclettici, cimentandosi così in contesti differenti con esigenze di pensiero sempre nuove.

Nelle passate edizioni del Master, gli studenti hanno allestito una mostra temporanea come Take Me To The Place You Know Best e Nature, Just Human Nature, hanno progettato ed esposto al MUDEC un percorso narrativo con Capitani Coraggiosi,  una mostra editoriale con il libro Proxy Lovers e creato percorsi interattivi  con Studio Azzurro partendo da una “Traccia” a scelta.

Il master ha la durata di un anno, con frequenza obbligatoria, ed è riconosciuto dal MIUR come Master Accademico di I Livello e consente l’acquisizione di 60 crediti formativi (CF) validi per il proseguimento degli studi in Italia o all’estero.


Immagine di copertina: progetto Iconographies, courtesy of D.Quayola