Arte

Strange Days: Memories of the Future

Una mostra al The Store X di Londra, a cura di Massimiliano Gioni ed Edlis Neeson, Direttore Artistico del New Museum e in collaborazione con The Vinyl Factory, analizza come le immagini possano plasmare i ricordi e anticipare visioni di ciò che il futuro ci può riservare attraverso il lavoro di 21 artisti e registi di fama mondiale.... READ MORE...

“The Humans”: una collettiva sul nostro rapporto con i media

In un momento in cui i canali di informazione si moltiplicano, ma perdono sempre più la loro influenza, gli artisti assumono il ruolo di testimoni contemporanei in un panorama mediatico in costante cambiamento. The Humans esplora il modo in cui gli artisti si immergono in realtà inaccessibili ai media tradizionali, interrogandosi su come trattiamo con le persone ai margini della società e sul nostro atteggiamento nei confronti delle migrazioni globali.... READ MORE...

Hito Steyerl presenta in anteprima a Torino “The City of Broken Windows”

Concentrandosi sul ruolo dei media e sulla circolazione delle immagini nell'era digitale, il nuovo progetto di Steyerl offrirà un'intrigante prospettiva su come l'IA influenzi il nostro ambiente urbano e su come possano emergere pratiche alternative. Chris Toepfer, protagonista del nuovo lavoro, occluderà le finestre del Castello di Rivoli con delle pitture a trompe l'oeil.... READ MORE...

Extra States: Nations in Liquidation

La mostra Extra States si propone come specchio delle attuali manifestazioni dello stato, tracciando la disintegrazione dei moderni stati nazionali, ormai un concetto liquido, fluido e opaco, e interrogandosi su cosa viene oltre e accanto allo stato in una contemporaneità globalizzata.... READ MORE...

“Original Narratives”: The Art Gallery at SIGGRAPH 2018

Ogni estate, la SIGGRAPH conference si svolge in una città diversa per presentare le ultime innovazioni delle tecnologie creative e della ricerca sulle più recenti tecniche di interattività, animazione, VR, gaming e grafica in tempo reale ad una rete globale di professionisti/utenti, artisti e scienziati. Dal 1981 una Art Gallery è inclusa nel programma ufficiale. Kathy Rae Huffman ci racconta della mostra di quest'anno a Vancouver.... READ MORE...

Il punctum come glitch nell’arte contemporanea: l’arte di Rosa Menkman

In un mondo sempre più tecnologico, i glitch e i crash risultati da errori fanno ormai parte della nostra cultura. Si tratta di un fenomeno che può generare un senso di curiosità; lo stesso può dirsi della nozione di punctum nel pensiero di Roland Barthes. In questo articolo Claire Burke analizzerà come questo concetto può essere applicato oggi all'interno della cultura contemporanea e nel lavoro dell'artista Rosa Menkman... READ MORE...

Ryoichi Kurokawa. al-jabr (algebra)

al-jabr (algebra) è la prima mostra personale in un'istituzione Italiana dell’artista giapponese Ryoichi Kurokawa, che inaugura venerdì 14 settembre 2018 alla Galleria Civica di Modena. A cura di NODE – festival internazionale di musica elettronica e live media che si svolgerà a Modena dal 14 al 17 novembre 2018... READ MORE...

Jon Rafman. Il viaggiatore mentale

FONDAZIONE MODENA ARTI VISIVE è lieta di presentare Il viaggiatore mentale, prima ampia personale di Jon Rafman in un'istituzione Italiana dedicata all’arte contemporanea. La mostra, curata da Diana Baldon e presentata da Fondazione Fotografia Modena insieme alla Galleria Civica di Modena,... READ MORE...

Irini Papadimitriou nuova direttrice creativa di FutureEverything, Manchester

L’organizzazione FutureEverything di Manchester si prepara ad affrontare un nuovo entusiasmante periodo di crescita con al timone Irini Papadimitriou e le sue capacità di direzione artistica e guida creativa. La nomina arriva nel momento in cui il fondatore della società, il Dott. Drew Hemment, sta assumendo un ruolo strategico all’interno del consiglio di amministrazione.... READ MORE...

Nan Hoover Catalogue Raisonné, Volume 1

L'artista Nan Hoover, nota a livello internazionale per il suo lavoro pionieristico con il video, la luce e il tempo, è scomparsa a Berlino nel 2008. In sua memoria, la Fondazione Nan Hoover ha pubblicato il Nan Hoover Catalogue Raisonné come risorsa online. L'interesse di Kathy Rae Huffman per questo volume deriva dalle sue ricerche personali sull'e-publishing e dai suoi ricordi di Nan Hoover come amica.... READ MORE...

LIVE WORKS: Performance Act Award Vol. 6

Dal 20 al 28 luglio a Centrale Fies si incontreranno performer, artisti, filosofi, curatori, sound designer, architetti, ricercatori, registi in procinto di riappropriarsi tanto delle tradizioni e dei simboli quanto del proprio futuro, aprendo nuove visioni, producendo biodiversità e complessità di segno, di contenuto, di nuovi sguardi.... READ MORE...

Archaeology of the Screen

Archaeology of the Screen è lo sviluppo internazionale del progetto curatoriale The Archaeology of the Screen; The Estonian Exemple, che si è svolto nell'autunno del 2017 presso il Bozar di Bruxelles. Al Kumu Art Museum di Tallin un gruppo internazionale di artisti tratta temi come la sicurezza digitale, le relazioni tra lo schermo e le tecnologie storiche, e la critica della cultura visiva da una nuova prospettiva.... READ MORE...

Il New Museum presenta la prima antologica in America del lavoro di John Akomfrah

Al New Museum la prima antologica dell'artista, regista e scrittore John Akomfrah in America. Cuore della mostra la celebre videoinstallazione a tre canali Vertigo Sea, qui alla sua prima presentazione a New York. Nonostante il lavoro di Akomfrah abbia avuto una profonda influenza sulle successive generazioni di artisti britannici transdisciplinari, l'importanza della sua ricerca deve ancora essere pienamente compresa negli Stati Uniti.... READ MORE...

James Turrell “The Substance of Light”

Per oltre cinque decenni, il lavoro di James Turrell ha combinato pensiero concettuale, scienza, tecnologia e spiritualità per creare una forma d'arte unica, che prende forma attraverso la percezione dell'osservatore. The Substance of Light al Museo Frieder Burda, è una mostra concepita in stretta collaborazione con l'artista stesso.... READ MORE...

Drodesera XXXVIII edizione: “SUPERCONTINENT²”

Quest'anno il festival Drodesera è Supercontinent due, anzi, al quadrato. Performer, artisti, filosofi, curatori, sound designer, architetti, ricercatori, registi si riapproprieranno non tanto delle tradizioni e dei simboli quanto del proprio futuro.... READ MORE...

Cyfest 2018: la quiete dopo la tempesta

Dal 22 giugno al 1 luglio la Reggia di Caserta ha ospitato la tappa finale dell'undicesima edizione del CYFEST, il festival di New Media Art che si svolge ogni anno presso il museo statale dell'Ermitage a San Pietroburgo. Curata da Anna Frants, Isabella Indolfi e Elena Gubanova, la manifestazione ha promosso l'emergere di nuove forme d'arte e l'interazione tra arte e tecnologia, in uno scambio tra Russia e Italia.... READ MORE...

Continuando a usare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie tecnici presenti. Leggi la nostra privacy policy cookies policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close