Arte

Arte, resina epossidica e batteri. Intervista a Klari Reis

Klari Reis è conosciuta soprattutto per la sua serie Petri Dish, un insieme multicolore di macchie circolari create utilizzando una miscela di tecniche multimediali innovative. Il nucleo della metodologia di Klari si basa sulla trasformazione e la pigmentazione di una plastica resistente ai raggi UV, il polimero epossidico; il risultato è una serie di opere molto innovative.... READ MORE...

La personale di Philippe Parreno parte del programma Immersion

La mostra personale senza titolo di Philippe Parreno possiede diverse modalità di esistenza. Alcuni lavori del passato faranno di nuovo la loro comparsa, mentre molti di quelli che vengono presentati all'inizio non erano concepiti come delle opere d’arte. Quando queste si incontreranno al Gropius Bau di Berlino, quali nuove realtà potranno emergere?... READ MORE...

Open Call: Field_Notes – EOS | Deadline: 10/06/2018

Field_Notes – Ecology of Senses is an art&science field laboratory organized by the Bioart Society at the Kilpisjärvi Biological Station in Lapland/Finland. Five groups, hosted by Judith van der Elst, Kira O’Reilly, Martin Howse, Marc Dusseiller and Hannah Rogers will work for one week in the sub-Arctic Lapland. Together with a team of selected collaborators, they will develop, test and evaluate specific interdisciplinary approaches in relation to the notion of Ecology of Senses.... READ MORE...

Drodesera XXXVIII edizione: “SUPERCONTINENT²”

Quest'anno il festival Drodesera è Supercontinent due, anzi, al quadrato. Performer, artisti, filosofi, curatori, sound designer, architetti, ricercatori, registi si riapproprieranno non tanto delle tradizioni e dei simboli quanto del proprio futuro. Insieme apriranno nuove visioni, producendo biodiversità e complessità di segno e di contenuto, e getteranno nuovi sguardi in nuove terre compiendo atti sciamanici.... READ MORE...

In mostra a Belgrado “Meccanicismo” di Fabrizio Bellomo

Con la sua prima mostra personale in Serbia a cura di Mario Margani, Fabrizio Bellomo continua ad approfondire lo studio del ruolo e dell’influenza dei mezzi meccanici nello sviluppo e persistenza del pensiero meccanicistico nella società contemporanea. A Belgrado l'artista presenta i più recenti film insieme ad alcuni dei lavori video degli ultimi dieci anni.... READ MORE...

SIMPOSIO #5: Delay or Die

Il quinto e ultimo appuntamento di Simposio, curato e organizzato da NONE collective nel proprio studio, sarà sabato 26 maggio. Simposio è un programma di incontri, performance e installazioni per indagare il rapporto uomo-macchina nella società contemporanea, e nasce con lo scopo di attivare un network, un confronto pubblico, una riflessione sulla contemporaneità digitale e le sue implicazioni di carattere percettivo, cognitivo, sociale ed economico.... READ MORE...

Lizzie Fitch e Ryan Trecartin presentano i loro teatri scultorei

La sala principale dell’Astrup Fearnley Museet di Oslo si trasforma in un giardino di sculture, facendo da cornice alla prima rassegna museale completa del lavoro di Lizzie Fitch e Ryan Trecartin, con i loro teatri scultorei e opere che affrontano i temi dell’identità e dell'autorappresentazione nel mondo dei media digitali.... READ MORE...

Uriel Orlow presenta la sua ricerca Theatrum Botanicum

Orlow presenta la sua grande ricerca Theatrum Botanicum che legge il regno vegetale come un palcoscenico per la politica. Il progetto guarda alle piante sia come testimoni che come attori e agenti attivi della storia: film, opere sonore, fotografie e installazioni si concentrano sul “nazionalismo botanico” e altre ripercussioni del colonialismo.... READ MORE...

The New Networked Normal: Open call for work | Deadline: 31/05/2018

The New Networked Normal is delighted to launch an open call for new artistic projects to be presented on nnn.freeport.global. nnn.freeport.global is an alternative space for the distribution of artworks, inspired by new networked geographies, duty-free art storage sites in free-trade zones, the darknet, and other liminal spaces, to ask what challenges and opportunities these spaces pose for anonymity, authorship, and autonomy.... READ MORE...

Rafael Lozano-Hemmer “Unstable Presence”

Coprodotta dal MAC di Montréal e dal Museum of Modern Art di San Francisco, e co-curata da Rudolf Frieling e Lesley Johnstone, Unstable Presence offre una nuova prospettiva concettuale sul lavoro di Rafael Lozano-Hemmer nell'ultimo decennio, esplorandone la dimensione poetica e politica alla luce di uno dei suoi concetti fondamentali: la nozione di co-presenza.... READ MORE...

“Only Human” presenta le opere degli artisti in residenza del Nokia Bell Labs

Tre ex membri di NEW INC hanno collaborato con i ricercatori dei Nokia Bell Labs per produrre nuovi progetti artistici ispirati o realizzati con le tecnologie dei Bell Labs. I tre progetti sono incentrati sui temi della collaborazione uomo-macchina, dell'intersoggettività, della sorveglianza e delle dinamiche di potere e del nostro rapporto simbiotico con la tecnologia. La partnership rappresenta una collaborazione esclusiva che fonde arte e tecnologia per cambiare l'umanità.... READ MORE...

Una nuova opera video di Metahaven presentata in anteprima a Kiev

Il 26 aprile IZOLYATSIA presenterà in anteprima Hometown, una nuova opera video degli artisti olandesi Metahaven mostrata in forma di installazione immersiva. Girato tra Beirut e Kiev, il video porta avanti la serie di film “real-futuristi” di Metahaven inaugurata daThe Sprawl (Propaganda About Propaganda) e Information Skies.... READ MORE...

Continuando a usare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie tecnici presenti. Leggi la nostra privacy policy cookies policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close