17 – 18 / 04 / 2009

A cura di Marco Mancuso e Claudia D’Alonzo

C.S.O.A. Cox 18 – Milano


Exploding Cave è stato organizzato come evento di due giorni in supporto al Cox 18 nella lotta contro lo soppressione poliziesca. Con duplice riferimento sia alle “cave esistenzialiste” della Milano degli anni Cinquanta da un lato sia alle sperimentazioni dell'”Exploding Plastic Inevitable” di Warhol dall’altro, “Exploding Cave” si è articolato attraverso una serie di incontri, workshop e performance che indagano il rapporto e il minimo comune denominatore che lega cinema, suono, video e digitale.

Testo critico: “Exploding Cave. Giornate di libera ricerca tra cinema, suono, video e digitale”

Performance: Otto Von Schirach, Otolab, Echran, Stu, In Zaire, Virgilio Villoresi, Dj Pier + ilcanediPavlov!, Paolo Bigazzi / Mariano Equizzi, Tonylight

Workshop: Laboratorio Elettrico Popolare

Screening: Alberto Grifi, Stan Vanderbeek, Dara Birnaum, Jonah Soderberg, Gorilla Tapes, Addictive Tv, Eclectic Method

“Exploding Cave” suggerisce l’idea di esplosione, di un “andare oltre” la normale percezione audiovisiva verso direzioni multiple, sia nelle pratiche di creazione audiovisiva che nelle modalità performative. Indaga il fenomeno dell’ “inconscio ottico”, il concetto di matrice, l’analisi di forme sia di produzione che di fruizione che lavorano alla riscoperta di una radice primaria del linguaggio audiovisivo, un nucleo comune alla base del dialogo contemporaneo tra cinema, video e digitale.

In una città che costruisce e modella gli spazi sociali attraverso meccanismi di esclusione e consumo, in contrasto alla politica comunale di repressione e sgombero di spazi autonomi e realtà autogestite a Milano e in Italia, Cox18 (Marco Lorenzin) in collaborazione con Digicult (Marco Mancuso, Claudia D’Alonzo), ha voluto con “Exploding Cave” ricostruire percorsi e momenti di sintesi tra sperimentazione di nuove forme sociali e creative e coinvolgimento di altre realtà culturali indipendenti in città, come JointSventure, Vocecov e Dorkbot Milano.