Dal 2005 Digicult è una delle principali piattaforme internazionali che osservano l'impatto delle tecnologie digitali e della scienza sull'arte, il design e la cultura contemporanea.

DIGIMAG JOURNAL 79

CALL FOR PAPERS: DEADLINE 15 AUGUST 2018

Il punctum come glitch nell’arte contemporanea: l’arte di Rosa Menkman

In un mondo sempre più tecnologico, i glitch e i crash risultati da errori fanno ormai parte della nostra cultura. Si tratta di un fenomeno che può generare un senso di curiosità; lo stesso può dirsi della nozione di punctum nel pensiero di Roland Barthes. In questo articolo Claire Burke analizzerà come questo concetto può essere applicato oggi all'interno della cultura contemporanea e nel lavoro dell'artista Rosa Menkman... READ MORE...

Liminaria: transizioni sonore di narrazione nel meridione italiano

Liminaria, festival alla sua quinta edizione, sposa la ricerca artistica sul “suono”, o sound art, come strumento per l'indagine, la coesione e l'azione sociale, adottando il concetto di “limen” per indicare quella zona di confine labile, laddove avviene l'attraversamento, la “transizione” di uomini e donne, di storie, di leggi della natura incontaminate, poi capovolte.... READ MORE...

Nan Hoover Catalogue Raisonné, Volume 1

L'artista Nan Hoover, nota a livello internazionale per il suo lavoro pionieristico con il video, la luce e il tempo, è scomparsa a Berlino nel 2008. In sua memoria, la Fondazione Nan Hoover ha pubblicato il Nan Hoover Catalogue Raisonné come risorsa online. L'interesse di Kathy Rae Huffman per questo volume deriva dalle sue ricerche personali sull'e-publishing e dai suoi ricordi di Nan Hoover come amica.... READ MORE...

“Dove sono le donne?”. Intervista con Kathy Rae Huffman e Valie Djordjevic

FACES è una mailing list per artiste e professioniste che lavorano nel campo dei media e della tecnologia. Fondata nel 1997 con l’intenzione di dare spazio e visibilità alle donne che lavorano nel mondo del digitale, è diventata un network importante, che da vent’anni permette alle donne di connettersi, fare rete, condividere e discutere all’interno di uno spazio pensato per loro. Ecco cosa ci hanno raccontato due delle fondatrici, Kathy Rae Huffman e Valie Djordjevic.... READ MORE...

Cyfest 2018: la quiete dopo la tempesta

Dal 22 giugno al 1 luglio la Reggia di Caserta ha ospitato la tappa finale dell'undicesima edizione del CYFEST, il festival di New Media Art che si svolge ogni anno presso il museo statale dell'Ermitage a San Pietroburgo. Curata da Anna Frants, Isabella Indolfi e Elena Gubanova, la manifestazione ha promosso l'emergere di nuove forme d'arte e l'interazione tra arte e tecnologia, in uno scambio tra Russia e Italia.... READ MORE...

Future Gaming: creative interventions in Video Game Culture

Questo testo fa parte della serie Goldsmiths Press/MIT Press Future Media, che invita gli autori a proporre degli interventi concisi e puntuali come risposta utilitarista e strumentalista ad uno specifico scenario o performance riguardante i media e il futurismo tecnologico, concreto o previsto nel prossimo futuro.... READ MORE...

AWMAT 2019: Impact! Call for Papers

Impact! esplora come il lavoro creativo e innovativo delle donne nella media art e nella tecnologia influenzi l'intera community di riferimento. Nuove forme di rappresentazione artistica nell'arte multimediale sono evidenziati attraverso installazioni interattive, opere di realtà virtuale e lavori di arti soniche.... READ MORE...

Digicult Agency cura mostre, eventi, workshop, attività di formazione, pubblicazioni, lecture e incontri, fornendo consulenza per la comunicazione e strumenti per il digital publishing.

Digimag Journal è una pubblicazione interdisciplinare che racchiude articoli e saggi di elevato standard che si focalizzano sull’impatto delle tecnologie e degli sviluppi scientifici più avanzati sull’arte, il design e la società contemporanea.

Digicult Editions is a publishing initiative whose goal is to be active in the publication of the Digimag Journal and critical and theoretical books. Digicult Edition uses all the tools of a contemporary digital publishing.

Ultimi post

“Original Narratives”: The Art Gallery at SIGGRAPH 2018

Ogni estate, la SIGGRAPH conference si svolge in una città diversa per presentare le ultime innovazioni delle tecnologie creative e della ricerca sulle più recenti tecniche di interattività, animazione, VR, gaming e grafica in tempo reale ad una rete globale di professionisti/utenti, artisti e scienziati. Dal 1981 una Art Gallery è inclusa nel programma ufficiale. Kathy Rae Huffman ci racconta della mostra di quest'anno a Vancouver.... READ MORE...

Il punctum come glitch nell’arte contemporanea: l’arte di Rosa Menkman

In un mondo sempre più tecnologico, i glitch e i crash risultati da errori fanno ormai parte della nostra cultura. Si tratta di un fenomeno che può generare un senso di curiosità; lo stesso può dirsi della nozione di punctum nel pensiero di Roland Barthes. In questo articolo Claire Burke analizzerà come questo concetto può essere applicato oggi all'interno della cultura contemporanea e nel lavoro dell'artista Rosa Menkman... READ MORE...

“Only Weeds Emerge”: tre video installazioni di Pilar Mata Dupont al TENT

TENT presenta la prima personale nei Paesi Bassi di Pilar Mata Dupont. Nelle tre grandi installazioni video Undesirable bodies, Shuffle e la nuova opera Ecological future, Mata Dupont esamina la presenza latente delle eredità coloniali nella cultura contemporanea e nel paesaggio naturale, rendendo tangibili le realtà e i valori in conflitto che lottano per coesistere.... READ MORE...

Ryoichi Kurokawa. al-jabr (algebra)

al-jabr (algebra) è la prima mostra personale in un'istituzione Italiana dell’artista giapponese Ryoichi Kurokawa, che inaugura venerdì 14 settembre 2018 alla Galleria Civica di Modena. A cura di NODE – festival internazionale di musica elettronica e live media che si svolgerà a Modena dal 14 al 17 novembre 2018... READ MORE...

Jon Rafman. Il viaggiatore mentale

FONDAZIONE MODENA ARTI VISIVE è lieta di presentare Il viaggiatore mentale, prima ampia personale di Jon Rafman in un'istituzione Italiana dedicata all’arte contemporanea. La mostra, curata da Diana Baldon e presentata da Fondazione Fotografia Modena insieme alla Galleria Civica di Modena,... READ MORE...

CryptoKitties riporta in vita la blockchain attraverso l’arte e i gatti

Parte dell'innovativa mostra Open Codes, in corso presso lo ZKM, un'esposizione che è una visualizzazione in tempo reale di come la tecnologia blockchain viene utilizzata in CryptoKitties, il gioco blockchain più popolare del mondo. L'evento è organizzato in collaborazione con Meural, una piattaforma nata per scoprire, personalizzare e interagire con le arti visive nella vita di tutti i giorni.... READ MORE...

FACT presenta “AURORA” a cura di Invisible Flock

A settembre, FACT (Fondazione per l’Arte e le Tecnologie Creative) e gli esperti di arti interattive Invisible Flock prenderanno possesso della cisterna sotterranea Toxteth Reservoir per una “passeggiata nell’acqua” unica nel suo genere. AURORA inviterà il pubblico ad attraversare le volte a grotta di uno dei tesori nascosti di Liverpool per un’esperienza coinvolgente ed epica.... READ MORE...

Irini Papadimitriou nuova direttrice creativa di FutureEverything, Manchester

L’organizzazione FutureEverything di Manchester si prepara ad affrontare un nuovo entusiasmante periodo di crescita con al timone Irini Papadimitriou e le sue capacità di direzione artistica e guida creativa. La nomina arriva nel momento in cui il fondatore della società, il Dott. Drew Hemment, sta assumendo un ruolo strategico all’interno del consiglio di amministrazione.... READ MORE...

Liminaria: transizioni sonore di narrazione nel meridione italiano

Liminaria, festival alla sua quinta edizione, sposa la ricerca artistica sul “suono”, o sound art, come strumento per l'indagine, la coesione e l'azione sociale, adottando il concetto di “limen” per indicare quella zona di confine labile, laddove avviene l'attraversamento, la “transizione” di uomini e donne, di storie, di leggi della natura incontaminate, poi capovolte.... READ MORE...

The Art of the VJ approda alla NYU Tisch School of the Arts

La NYU Tisch School of the Arts ha annunciato The Art of the VJ, un workshop pratico che fornisce un'introduzione completa alla forma d’arte e al mondo dinamico del Video Jockey. I partecipanti impareranno a creare e a progettare una performance VJ dal vivo attraverso l’utilizzo di software VJ, tecniche di backstage, e la collaborazione con altri professionisti.... READ MORE...

Nan Hoover Catalogue Raisonné, Volume 1

L'artista Nan Hoover, nota a livello internazionale per il suo lavoro pionieristico con il video, la luce e il tempo, è scomparsa a Berlino nel 2008. In sua memoria, la Fondazione Nan Hoover ha pubblicato il Nan Hoover Catalogue Raisonné come risorsa online. L'interesse di Kathy Rae Huffman per questo volume deriva dalle sue ricerche personali sull'e-publishing e dai suoi ricordi di Nan Hoover come amica.... READ MORE...

AWMAT 2019: Impact! Call for Papers

Impact! esplora come il lavoro creativo e innovativo delle donne nella media art e nella tecnologia influenzi l'intera community di riferimento. Nuove forme di rappresentazione artistica nell'arte multimediale sono evidenziati attraverso installazioni interattive, opere di realtà virtuale e lavori di arti soniche.... READ MORE...

SIGGRAPH Digital Arts: Call for Application | Deadline: 15/09/2018

ACM SIGGRAPH Digital Arts Community Committee invita proposte di opere da mostrare in una exhibition onlnine “The Urgency of Reality in a Hyper-Connected Age.” Tutti i formati di arte digitali potranno essere iunclusi come le immagini, le animazioni, progetti interattivi, documentazioni di installazioni o anche altri formati adatti a una presentazione sul web.... READ MORE...

LIVE WORKS: Performance Act Award Vol. 6

Dal 20 al 28 luglio a Centrale Fies si incontreranno performer, artisti, filosofi, curatori, sound designer, architetti, ricercatori, registi in procinto di riappropriarsi tanto delle tradizioni e dei simboli quanto del proprio futuro, aprendo nuove visioni, producendo biodiversità e complessità di segno, di contenuto, di nuovi sguardi.... READ MORE...

“Dove sono le donne?”. Intervista con Kathy Rae Huffman e Valie Djordjevic

FACES è una mailing list per artiste e professioniste che lavorano nel campo dei media e della tecnologia. Fondata nel 1997 con l’intenzione di dare spazio e visibilità alle donne che lavorano nel mondo del digitale, è diventata un network importante, che da vent’anni permette alle donne di connettersi, fare rete, condividere e discutere all’interno di uno spazio pensato per loro. Ecco cosa ci hanno raccontato due delle fondatrici, Kathy Rae Huffman e Valie Djordjevic.... READ MORE...

Archaeology of the Screen

Archaeology of the Screen è lo sviluppo internazionale del progetto curatoriale The Archaeology of the Screen; The Estonian Exemple, che si è svolto nell'autunno del 2017 presso il Bozar di Bruxelles. Al Kumu Art Museum di Tallin un gruppo internazionale di artisti tratta temi come la sicurezza digitale, le relazioni tra lo schermo e le tecnologie storiche, e la critica della cultura visiva da una nuova prospettiva.... READ MORE...

Continuando a usare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie tecnici presenti. Leggi la nostra privacy policy cookies policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close