Established in 2005 Digicult is one of the main international platforms investigating the impact of technologies and sciences on art, design and contemporary culture.

The Machine at the Heart of Man: Constantinos Doxiadis’ Informational Modernism

L’esposizione mostra questo fenomeno in due episodi. Il primo riguarda il lungimirante utilizzo dei computer negli anni ‘60 da parte di Constantinos A. Doxiadis, l’architetto greco e urbanista di fama internazionale, attraverso il lavoro del DACC, il Doxiadis Associates Computer Center. Il secondo episodio ripercorre queste pratiche computazionali fino all’Atene dei giorni nostri, con nuove ricerche sulla forma fisica, l’amministrazione tecnica e la diffusione territoriale dei sistemi di gestione delle frontiere cittadine e statali.... READ MORE...

Open call: ACC Residency 2023

ACC has been organizing international residency programs not just as a form of artistic support policy, but a superlative creation/production program to produce novel and diverse content with creative talents from all over the world. As a forum for experimentation and exchange it envisions alternative futures based on a spirit of artistic engagement with reality.... READ MORE...

Rut Karin Zettergren: Nightboon

Il Curatorial Program for Research è lieto di invitarvi a questa mostra individuale con l’artista svedese Rut Karin Zettergren, alla sua prima presentazione delle sue opere negli USA. L’opera di realtà virtuale Nightboon è al centro di questa installazione che presenta un futuro affetto da disturbi del sonno, dove la società iperattiva 24/7 ha fatto un passo ulteriore e solo gli oracoli del sonno possono dormire.... READ MORE...

MMCA Studies 2022 out now

l curatore Bae Myungji si focalizza sull’esibizione individuale di Hito Steyerl al MMCA di Seul – la prima dell’artista in Asia. Animal Spirits (2022), una nuova opera prodotta con il supporto del museo, fornisce una critica diretta al capitalismo che si unisce con le tecnologie digitali come il mining di valute virtuali. Bae guarda alla simbiogenesi e all’economia simbiotica per trovare una via per combattere il capitalismo dei dati.... READ MORE...

Future Art in the Italian school

In Italy, schools are going through a phase of strong digital transition. Scuola Futura (Future School) is the platform for the training of school staff (teachers, ATA, DSGA, DS staff), as part of the actions of the National Recovery and Resilience Plan (PNRR), Education Mission, with content and modules training divided into 3 thematic areas: Digital teaching, STEM and multilingualism, Territorial gaps... READ MORE...

Digimag Journal is our online publication seeking articles, interviews and essays that focus on the impact of the technological and scientific research on art, design and contemporary culture.

Digicult Editions is our publishing initiative whose goal is to be active in the publication both of Digimag Journal and critical and theoretical books. Digicult Edition uses all the tools of a contemporary digital publishing.

Latest Post

IMPAKT Out of Office

Le nostre agende sono piene. Lasciamo che il nostro lavoro ci definisca, e siamo perennemente esausti. Gli eccessi dell’attuale cultura del lavoro basata sulla tecnologia sono noti a tutti: l’efficienza è diventata la norma e la disponibilità permanente un dato di fatto. Ma nel contesto del lavoro moderno il non fare nulla, il non presentarsi, o i gesti di aiuto reciproco diventano atti di resistenza contro un sistema in cui il profitto, l’efficienza e l’ottimizzazione hanno un ruolo centrale.... READ MORE...

Jan Tichy’s Infra Structures

Negli ultimi vent’anni, Tichy ha realizzato più di 40 installazioni di proiezione, esposte in tutto il mondo. Con questa serie di acqueforti, basata sulla documentazione fotografica di quelle installazioni, Tichy ha cercato di passare dal mezzo fotografico all’incisione e alla stampa, al fine di riscoprire la luce – questa volta al di fuori dello spazio – e di mostrare una nuova gamma di sfumature e caratteristiche di concentrazione e dispersione.... READ MORE...

The Machine at the Heart of Man: Constantinos Doxiadis’ Informational Modernism

L’esposizione mostra questo fenomeno in due episodi. Il primo riguarda il lungimirante utilizzo dei computer negli anni ‘60 da parte di Constantinos A. Doxiadis, l’architetto greco e urbanista di fama internazionale, attraverso il lavoro del DACC, il Doxiadis Associates Computer Center. Il secondo episodio ripercorre queste pratiche computazionali fino all’Atene dei giorni nostri, con nuove ricerche sulla forma fisica, l’amministrazione tecnica e la diffusione territoriale dei sistemi di gestione delle frontiere cittadine e statali.... READ MORE...

Future Art in the Italian school

In Italy, schools are going through a phase of strong digital transition. Scuola Futura (Future School) is the platform for the training of school staff (teachers, ATA, DSGA, DS staff), as part of the actions of the National Recovery and Resilience Plan (PNRR), Education Mission, with content and modules training divided into 3 thematic areas: Digital teaching, STEM and multilingualism, Territorial gaps... READ MORE...

Open call: ACC Residency 2023

ACC has been organizing international residency programs not just as a form of artistic support policy, but a superlative creation/production program to produce novel and diverse content with creative talents from all over the world. As a forum for experimentation and exchange it envisions alternative futures based on a spirit of artistic engagement with reality.... READ MORE...

Rut Karin Zettergren: Nightboon

Il Curatorial Program for Research è lieto di invitarvi a questa mostra individuale con l’artista svedese Rut Karin Zettergren, alla sua prima presentazione delle sue opere negli USA. L’opera di realtà virtuale Nightboon è al centro di questa installazione che presenta un futuro affetto da disturbi del sonno, dove la società iperattiva 24/7 ha fatto un passo ulteriore e solo gli oracoli del sonno possono dormire.... READ MORE...

MMCA Studies 2022 out now

l curatore Bae Myungji si focalizza sull’esibizione individuale di Hito Steyerl al MMCA di Seul – la prima dell’artista in Asia. Animal Spirits (2022), una nuova opera prodotta con il supporto del museo, fornisce una critica diretta al capitalismo che si unisce con le tecnologie digitali come il mining di valute virtuali. Bae guarda alla simbiogenesi e all’economia simbiotica per trovare una via per combattere il capitalismo dei dati.... READ MORE...

HUMAN ONE by Beeple

M+, Asia’s first global museum of contemporary visual culture in the West Kowloon Cultural District in Hong Kong, is pleased to present the Asia premiere of groundbreaking generative digital sculpture HUMAN ONE by Beeple.... READ MORE...